thumbnail Ciao,

Hernan Tofoni, che gestisce gli impegni professionali di Diego per conto dell’agenzia pubblicitaria World Eleven, è chiaro: "Vogliono conquistare i Mondiali 2014 con lui".

Textil, Racing, Argentina, Al-Wasl e... Iraq. Potrebbe essere la Nazionale del Medio Oriente la prossima destinazione da allenatore di Diego Armando Maradona. Il 'Pibe de Oro', infatti, avrebbe ricevuto una proposta per allenare la rappresentativa irachena.

Dopo Zico, 'La Nacion' vorrebbe il fuoriclasse più grande della storia: "Maradona ha ricevuto una proposta interessante per allenare l’Iraq. Adesso resta solo da aspettare che venga formalizzata l’offerta economica" le parole di Hernan Tofoni, che gestisce gli impegni professionali dell'ex Napoli Diego per conto dell’agenzia pubblicitaria World Eleven.

"Maradona è interessato. Resta solo da aspettare che il Comitato Esecutivo della Federazione irachena si riunisca, entro fine settimana, per ufficializzare la proposta. Il presidente della Federazione irachena ha già informato Maradona di aver convocato una riunione straordinaria per far approvare la sua candidatura, perché vogliono che conquistare la qualificazione ai prossimi Mondiali".

L'obiettivo di Brasile 2014 è raggiungibile: è terzo in classifica nel girone asiatico, serve arrivare seconda (ora come ora davanti ci sono Zaccheroni e il suo Giappone e l'Australia). "Diego ha anche ricevuto il via libera degli emiri per conciliare il ritorno in panchina con il suo ruolo di ambasciatore dello Sport per gli Emirati Arabi".

Sullo stesso argomento