thumbnail Ciao,

Il portierone rilascia delle dichiarazioni scioccanti che riguardano i suoi compagni di nazionale: "Molti lasceranno per dare più spazio ai giovani, per questo vogliamo vincere".

Per lo zoccolo duro della Spagna, capace di vincere dal 2008 ad oggi due Europei ed un Mondiale, la massima manifestazione per nazionali che si terrà in Brasile tra due anni potrebbe rappresentare l'ultima occasione per vincere ancora con la maglia delle Furie Rosse.

A rivelarlo è il portiere del Real Madrid, Iker Casillas, che non usa mezzi termini per descrivere il futuro di alcuni giocatori iberici: "Dopo i mondiali ci saranno molti giocatori che decideranno, o decideremo, di lasciare la Nazionale. Verrà dato spazio ai più giovani, per questo vincere il mondiale sarà importantissimo. Dopo nulla sarà come prima".

Il numero uno spagnolo è pronto a scommettere sulla sua nazionale anche se bissare cosa è successo in Sudafrica è impresa ardua: "Partiamo come favoriti in Brasile, anche se non è facile vincere due Mondiali di fila come è successo con gli Europei".

Sullo stesso argomento