thumbnail Ciao,

"Seguo sempre il calcio italiano - dice l'ex Inter e Milan - è una parte della mia vita. Confederations Cup? Per noi è importante. Che bella la sfida con gli azzurri".

Non è un Mondiale, ma anche la Confederations Cup ha un fascino particolare. Del resto, solitamente riunisce nazionali tra le più forti del pianeta. Come Italia e Brasile, riunite nello stesso gruppo. Sarà una gran partita, e Ronaldo ne è convinto.

L'ex Fenomeno di Inter e Milan ha parlato ai microfoni di 'Sky': "Sarà una partita bellissima, tra due delle selezioni più forti al mondo. Credo che entrambe saranno già qualificate quando si incontreranno, anche se nel girone ci sono anche Giappone e Messico: sarà un gruppo duro. Mentre quello della Spagna è più semplice".

Uno sguardo sul Brasile: "Scolari ha ragione: questo evento sarà importante per noi. Non stiamo giocando bene, ma in vista del Mondiale c'è tempo. Intanto, la Confederations Cup sarà un bel test".

Ronaldo ha parlato anche di Italia, e del calcio italiano in generale: "Lo seguo sempre, è una parte della mia vita calcistica. Credo che la nazionale di Prandelli sia tra le candidate al titolo mondiale. Non gioca molto bene, ma arriva sempre in fondo alle competizioni".

Sullo stesso argomento