Clamorosa indiscrezione dal Brasile: Guardiola accetterebbe subito la panchina verdeoro!

Dopo l'esonero a sorpresa di Menezes, in lizza per raccoglierne il testimone sulla panchina della Seleçao ci sarebbe anche l'ex tecnico del Barcellona.
Se questa indiscrezione venisse confermata, avrebbe del clamoroso. Dopo l'esonero dell'ex ct verdeoro Mano Menezes, tra i papabili a raccoglierne l'eredità c'è anche Pep Guardiola. L'ex blaugrana sarebbe disposto a partire da subito per firmare l'accordo e guidare il Brasile.

La notizia è stata data dal fondatore ed editore del quotidiano brasiliano 'Lance', Walter De Mattos Junior: "Appena ho saputo dell'esonero di Menezes, ho chiamato immediatamente un mio contatto in Catalogna per dirgli, in modo scherzoso, che Guardiola sarebbe potuto veramente diventare il nuovo ct. Lui mi disse che gli avrebbe riferito tutto. Subito dopo mi ha richiamato dicendomi che Guardiola accetterebbe subito l'incarico e quella del Brasile sarebbe l'unica panchina per cui farebbe questa 'follia'".

A mettere ulteriore pepe su questa vicenda, sono altre dichiarazioni sempre di De Mattos, il quale avrebbe captato delle parole di Guardiola che in quel momento era insieme al 'collega' catalano: "Se mi chiamano inizio anche domani. E sono sicuro che vinceremo i Mondiali del 2014". I tifosi brasiliani possono dunque iniziare a sognare.