Caviglia ko, la Germania perde Reus per i Mondiali: dentro Mustafi

Infortunio per Reus nel corso dell'amichevole con l'Armenia. La stella della Germania salterà i Mondiali, al suo posto convocato Mustafi della Sampdoria.

Inutile parlare di malasorte ma sembra proprio che qualcosa si sia abbattuto su Brasile 2014. Gli ultimi mesi sono stati una sorta di bollettino di guerra con alcuni tra i giocatori più forti che sono stati costretti a dichiarare forfait a causa di infortuni.

La lista dei giocatori che si sono arresi a problemi fisici è lunghissima e si allunga con una delle stelle della Germania: Marco ReusIl fenomeno del Borussia Dortmund infatti, è stato costretto a lasciare il campo nel corso dell'amichevole con l'Armenia dopo un contrasto con Artur Yedigaryan.

Reus, che è stato sostituito da Podolski, ha riportato un problema alla caviglia sinistra ed è parso estremamente dolorante il tutto mentre Joachim Löw non ha nascosto tutta la sua preoccupazione.

Il giocatore è stato immediatamente portato all'ospedale di Magonza per accertamenti e lo stesso Löw, ha ammesso: "Marco è in ospedale per essere sottoposto a tutti gli esami, non possiamo far altro che aspettare i risultati. In situazioni come queste sono tanti i pensieri che girano in testa, posso solo dire che abbiamo visto che il piede si è subito gonfiato. Speriamo non siano i legamenti e che tutto vada bene".

Successivamente è arrivato il bollettino della Federazione tedesca, che parla di lacerazione parziale dei legamenti anteriori della caviglia sinistra: "Il giocatore della Nazionale, Marco Reus, nel corso dell'amichevole internazionale di venerdì sera contro l'Armenia - recita la nota - ha subito una lacerazione parziale dei legamenti anteriori della caviglia sinistra".

"Tuttavia - prosegue il comunicato - ogni decisione relativa alla partecipazione ai Mondiali del venticinquenne attaccante del Borussia Dortmund sarà presa in un secondo momento". In mattinata è stata presa poi la decisione definitiva: Reus non partirà con la squadra per il Brasile e dovrà anche lui, come altre stelle, rinunciare ai Mondiali.

"Marco Reus non volerà con la Nazionale tedesca in Brasile. - ha scritto la Federazione tedesca nel suo comunicato ufficiale - Il giocatore del Borussia Dortmund ha riportato la lacerazione parziale dei legamenti anteriori della caviglia sinistra durante la gara amichevole giocata a Magonza contro l'Armenia. Ora sarà curato dal suo club, e dovrebbe recuperare in sei-sette settimane".

Al suo posto è stato convocato il giocatore della Sampdoria, Mustafi: "Il posto di Reus - si legge nella nota della Federcalcio tedesca - sarà preso dal difensore della Sampdoria Mustafi, che era nella lista dei 30 ed ha lavorato in ritiro con la squadra in Alto Adige".