thumbnail Ciao,

Un quotidiano brasiliano avverte che alcuni stadi potrebbero essere ultimati a ridosso del torneo, che comincia il 15 giugno. Per la Confederations ono previsti sei stadi.

Mancano poco più di quattro mesi alla Confederations Cup che, come da tradizione, si svolgerà nel paese che ospita l'anno seguente il Mondiale, quindi il Brasile.

Il quotidiano brasiliano 'Lancenet' ha però lanciato un allarme. Motivo: il ritardo nella costruzione degli stadi. Secondo il giornale carioca i tecnici che stanno lavorando alla costruzione dei nuovi impianti hanno affermato che alcuni stadi saranno ultimati solo all'ultimo momento.

Addirittura alcune attrezzature potrebbero essere installate a torneo in corso. E il campo da gioco rischia di non essere predisposto entro i tre mesi dalla manifestazione (come richiede la Fifa). Si teme per il Maracanà di Rio de Janeiro e per lo stadio di Recife.

Insomma, un'altra corsa contro il tempo come quella vista l'anno scorso in Ucraina è appena partita. E come in quel caso si sta parlando di un numero esiguo di stadi: sei (l'Ucraina ne doveva predisporre addirittura quattro). La Confederations si svolgerà dal 15 al 30 giugno.

Sullo stesso argomento