thumbnail Ciao,

Il vicepresidente federale ha lanciato l'allarme. In tali condizioni la Nazionale africana rischia di non potersi pagare le spese di viaggio per gli impegni di qualificazione.

Saltare i Mondiali per gravi problemi economici. E' il rischio corso dalla nazionale dello Zimbabwe, rimasta prigioniera dei debiti. "Non ci sono i soldi per pagare le spese di viaggio ed altri rischi - ha fatto sapere il vicepresidente della Federazione Ndumiso Guemede - Abbiamo un debito di circa 3 milioni".

Gli africani, dunque, potrebbero non riuscire a partecipare alle qualificazioni per i prossimi Mondiali, in programma in Brasile nel 2014. A meno che non intervengano le istituzioni locali: "L'unico rimedio possibile sarebbe che il governo ci fornisca l'assistenza finanziaria che ci serve", ha aggiunto il funzionario.

Insomma, lo Zimbabwe è in cattive, anzi pessime acque. Al momento la formazione allenata da Sunday Marimo è inserita nel gruppo G delle qualificazioni africane, assieme ad Egitto, Guinea e Mozambico. Al suo attivo finora un pareggio ed una sconfitta, a marzo il prossimo impegno. Ce la faranno ad onorarlo, i Warriors?

Sullo stesso argomento