thumbnail Ciao,

El Shaarawy non si ferma più, ecco il goal anche in Azzurro: “Peccato non sia servito, mi sono trovato bene con Balotelli”

L'Italia ha giocato con il tridente: "Ho trovato un po' di difficoltà quando dovevo girarmi una volta ricevuta palla con le spalle alla porta".

L'Italia esce sconfitta dall'amichevole di lusso con la Francia, nonostante il risultato però, per Stephan El Shaarawy la serata del Tardini è una di quelle da ricordare per sempre. Il talento del Milan infatti, ha trovato il suo primo goal con la Nazionale maggiore.

Il 'Faraone', intervistato ai microfoni Rai, ha così commentato la sua gara: "Sono soddisfatto della mia prova ma non posso essere pienamente felice. Il mio goal infatti non è servito anche se la squadra ha fatto bene. Per me si tratta comunque di una rete importantissima segnata contro una squadra molto forte".

El Shaarawy ha fatto coppia con Balotelli in attacco: "Mi trovo molto bene con lui, è un grande giocatore. Ti sa mettere davanti alla porta e, con Montolivo, ha confezionato l'azione che mi ha permesso di battere Lloris. Mario al Milan? Uno col suo talento farebbe bene a chiunque".

L'Italia ha giocato con il tridente: "Ho trovato un po' di difficoltà quando dovevo girarmi una volta ricevuta palla con le spalle alla porta. Io comunque mi trovo bene nel ruolo di attaccante di sinistra anche perchè riesco a fare tutte e due le fasi".

Sullo stesso argomento