thumbnail Ciao,

Il commissario tecnico azzurro è convinto che la coppia formata dall'attaccante del City e dalla punta del Milan sia ottima in prospettiva futura.

Tra poche ore l'Italia di Cesare Prandelli affronterà la Francia in amichevole. Una partita che dirà se i giovani nei quali crede l'allenatore azzurro possano rappresentare una buona risorsa per il futuro, in particolar modo per il mondiale brasiliano del 2014.

Ecco che cosa ha affermato il selezionatore nella solita intervista rilasciata a Rai Sport, dove anticipa i temi della partita contro la compagine di Deschamps.

"Balotelli ed El Shaarawy rappresentano una coppia d'attacco molto interessante in prospettiva futura, hanno a mio modo di vedere il giusto mix di potenza e fantasia, sono due giocatori che possono tranquillamente coesistere avendo caratteristiche diverse".

Poi ci si è soffermati in particolar modo su Balotelli, i cui comportamenti sono come sempre nell'occhio del ciclone: "A Mario spesso dico che sono io l'unico che lo gestisce, ma chiaramente scherzo. Credo comunque che sia arrivato il momento giusto per Balotelli di dimostrare di essere un giocatore maturo".

Sullo stesso argomento