thumbnail Ciao,

Il terzino della Juventus sarà capitano contro la Francia vista l'assenza dei compagni di squadra Andrea Pirlo e Gigi Buffon.

"Non capita a tutti di indossare la fascia di capitano della Nazionale in una sfida così importante come quella contro la Francia", ha dichiarato Giorgio Chiellini con orgoglio in conferenza stampa. Il difensore della Juventus l'ha definitiva "un'emozione unica", ed è pronto a godersela fino alla fine.

Anche se con lui non ci saranno i compagni Buffon e Pirlo: "Ammetto che sarà strano - prosegue - , sono due punti di riferimento sia nella Juve che nella Nazionale, ma domani è una banco di prova importante per alcuni calciatori come Sirigu, verratti ed El Shaarawy. Il Faraone può entrare in pianta stabile nel giro della Nazionale".

Chiellini si ritroverà davanti una vecchia conoscenza come Didier Deschamps: "E' stato un allenatore importante per me, il primo che mi ha schierato al centro della difesa. Ha lasciato qualcosa in tutti noi, sono contento che possa allenare la sua nazionale francese. Da quando è andato via non ci siamo più rivisti, è un piacere incrociarlo".

La chiusura è sul campionato, con la Juve tornata a +4 sull'Inter: "Non cambia molto, in campionato è troppo presto pensare alla classifica. In questi due anni - dice tornando alla gara di domani - siamo migliorati tanto, ma ci vuole ancora qualcosa in più per fare il salto di qualità per arrivare al top al Mondiale".


Sullo stesso argomento