thumbnail Ciao,

Il ct Azzurro ha anche parlato del campionato: "La rivelazione? La Fiorentina e il suo allenatore Montella. Il Milan? Allegri sta facendo il massimo".

Il cammino che porta a Brasile 2014 è ancora lunghissimo ovviamente ma, l'attesa per un così grande evento è già molto alta. L'Italia, si presenterà ai Mondiali da vice campione d'Europa e per questo motivo sarà una tra le squadre favorite del torneo.

Cesare Prandelli, in un'intervista che andrà in onda domattina su Sky Tg24, non ha affatto escluso la possibilità di chiamare giocatori che sono un po' in là con gli anni: "Totti è in una forma straordinaria e continua a fare colpi da campione. Faccio i complimenti anche a Cassano che è in una condizione fisica ottimale, stesso discorso per Di Natale. Se andremo ai Mondiali le porte non saranno chiuse per nessuno".

Il ct Azzurro ha anche parlato del campionato: "La rivelazione? La Fiorentina e il suo allenatore Montella. Il Milan? Quando cambi tanto i problemi possono capitare, Allegri sta facendo il massimo".

La Juve è stata sin qui protagonista di un campionato super: "Conte e' un ottimo allenatore. Oltre a cultura tecnica, ha trasmesso anche cultura mentale con la quale eventualmente sopperire ad alcune mancanze".

Sullo stesso argomento