thumbnail Ciao,

Giovanni Trapattoni ha smentito le voci che lo volevano vicino alle dimissioni dopo la disfatta della sua Irlanda con la Germania.

Non è stata sicuramente una bella serata quella di venerdì per l'Irlanda e per il suo ct Giovanni Trapattoni, sconfitti per 6-1 dalla Germania di Joachim Loew. Dopo questo pesante ko c'è chi ha pensato che la panchina del tecnico italiano potesse essere in bilico o che, addirittura, lo stesso Trapattoni stesse pensando alle dimissioni.

E' però arrivata la secca smentita da parte del diretto interessato, che ha risposto seccamente a chi in conferenza stampa gli ha chiesto se non avesse pensato di farsi da parte: "Non ci penso proprio, sono molto orgoglioso di questa squadra e del mio lavoro. Non è nemmeno una questione di soldi. A chi mi critica ricordo che ho allenato in 4 paesi ed ho vinto ovunque sono andato".

L'Irlanda adesso martedì prossimo è atteso dall'impegno contro le Far Oer, che potrà sicuramente, a meno di un risultato clamoroso, riportare il sorriso in casa Trap.

Sullo stesso argomento