thumbnail Ciao,

Dopo le deludenti prove con Bulgaria e Malta, il Ct azzurro pensà a rinnovare il sistema di gioco: "Sto cercando qualcosa di nuovo che sia spettacolo. Bisogna osare".

Non ha funzionato nè l'Ital-Juve nè l'Ital-Roma che dirsi voglia. Dopo Bulgaria e Malta Cesare Prandelli è rimasto con più dubbi che certezze. Ecco allora che il Ct azzurro ha in mente di coniare un nuovo nome per l'Italia. Diverso e pieno di rinnovate motivazioni: Ital-spettacolo.

"Non mi piace dire che siamo un cantiere. Ma stiamo lavorando per costruire qualcosa di nuovo. In testa ho una parola: spettacolo. Però ci vuole volontà da parte di tutti. Dobbiamo trovare una nuova identità", le parole di Prandelli riportate dalla 'Gazzetta dello Sport'.

L'idea del Prando è quella di trovare una nuova base da cui ripartire e sulla quale costruire una Nazionale vincente e convincente: "Vogliamo osare, l'unica via è questa - continua il cittì - . Dopo l'Europeo o il Mondiale, per la Nazionale è sempre un momento difficile, quasi di transizione. Si fa fatica a ripartire. Ecco, io la voglio superare cosi, cercando qualcosa di nuovo che sia spettacolo".

Quindi addio al numero 10, al trequartista classico che via via sta scomparendo nel calcio italiano. Bocciato il 4-3-1-2, potrebbe iniziare l'era del 4-3-3. La freschezza di Insigne, il sacrificio di Destro - che Zeman sta adattando con cura sull'esterno - e la potenza di Balotelli. Un trio giovane, pieno di talento e voglia.

Un'altra cosa su cui lavorerà il Prando sarà la scelta degli esterni bassi, visto che di terzini di livello se ne sente sempre più la mancanza. Per il 3-5-2 - oltre i titolari: a destra Abate, a sinistra Balzaretti - si pensa a trovare nuove soluzioni che potrebbero rispondere al nome di Giaccherini e Schelotto.

Queste tutte le soluzioni per l'Italia che verrà. L'Italia con nuove motivazioni e voglia di dimostrare. L'Italia che vuole vincere e divertire. L'Italia all'insegna dello spettacolo. La nuova parola d'ordine per dimenticare Bulgaria e Malta.


Sullo stesso argomento