thumbnail Ciao,

Il dirigente nerazzurro ha detto la sua sull'exploit del terzino, vero fiore all'occhiello della 'Dea'. Non è mancato, inoltre, un pensiero alla prossima sfida di campionato...

Per l'Atalanta rappresenta ormai un vanto. Anche per quel goal realizzato ieri sera con la maglia della Nazionale, che ha suggellato la vittoria su Malta. Federico Peluso è l'uomo del momento in casa nerazzurra, e Pierpaolo Marino, responsabile dell'area tecnica, se lo coccola senza freni.

"Peluso in azzurro? E' merito suo, l'anno scorso ha fatto una stagione straordinaria - ha spiegato Marino a 'Radio Sportiva' - Ha anche celebrato con un goal questa sua prima partita da titolare. Il vero Peluso lo si è visto nel corso del secondo tempo, quando l'Italia ha giocato di più nella metà campo avversaria".

In estate ha rischiato seriamente di andare via: "E' stato corteggiato, ma noi possiamo tenere giocatori anche importanti per le possibilità del presidente Percassi".

Due battute anche sulla prossima sfida di campionato contro il Milan: "E' una partita che non si rivela mai semplice. Sappiamo che i rossoneri sono sempre una squadra da temere. A Bologna abbiamo visto una squadra che sa quello che vuole".

Sullo stesso argomento