thumbnail Ciao,

Qual. Mondiali 2014, Sudamerica - Falcao trascina la Colombia, all'Uruguay non basta il solito Cavani, Higuain salva l'Argentina

La Colombia vince, trascinata dal solito Falcao. All'Uruguay non basta Cavani: 1-1 con l'Ecuador. Higuain salva l'Argentina dal tracollo, Venezuela corsaro in Paraguay.

E' la super-Colombia di Radamel Falcao ad aprire le danze in Sudamerica per la settima giornata di qualificazioni al Mondiale 2014. I Cafeteros hanno battuto 3-1 il Cile a Santiago, trascinati ancora una volta dall'inarrestabile bomber dell'Atletico Madrid. A segno per la 'Roja' il centrocampista della Fiorentina Mati Fernandez.

Mezzo passo falso per l'Uruguay, fermato in casa sul pareggio dall'Ecuador: non è stato sufficiente il goal di Edinson Cavani.

Nella notte l'Argentina capolista viene salvata dal madridista Higuain, sul difficile campo di Lima, contro il Perù, che fallisce anche un rigore. Il Paraguay crolla in casa contro il Venezuela.

QUALIFICAZIONI MONDIALI 2014 - SUDAMERICA
CLASSIFICA - CALENDARIO

CILE-COLOMBIA 1-3 [42' Mati Fernandez (Ci), 59' Rodriguez (Co), 74' Falcao (Co), 77' Gutierrez (Co)] - Continua il magic moment dei Cafeteros che vincono 3-1 in rimonta sul Cile. Gara sbloccata alla fine del primo tempo dal viola Fernandez, al 59' il pareggio di James Rodriguez. Sale poi in cattedra Falcao che al 74' firma il goal del sorpasso e tre minuti dopo Gutierrez mette in ghiaccio il successo per i colombiani.

URUGUAY-ECUADOR 1-1 [8' Caicedo (E) rig., 68' Cavani (U)] - L'Uruguay non riscatta il clamoroso 4-0 subìto in Colombia e non va oltre il pareggio contro l'Ecuador. Ospiti in vantaggio con un rigore di Caicedo, è il napoletano Cavani a fissare il punteggio sul pari a metà ripresa. In campo, per la 'Celeste' anche il laziale Alfaro, gli interisti Gargano ed Alvaro Pereira e gli ex 'italiani' Muslera, Ramirez e Forlan.

PARAGUAY-VENEZUELA 0-2 [45' Rondon, 68' Rondon] - Una doppietta di Salomon Rondon regala un insperato successo esterno al Venezuela, che si porta così ad 11 punti nel girone di qualificazione. Resta una sola la lunghezza di distanza dal Cile, che occupa attualmente l'ultima posizione valida per la qualificazione a Brasile 2014.

PERU'-ARGENTINA 1-1 [22' Zambrano (P), 38' Higuain (A)] - L'Argentina non va oltre il risicato pari sul difficilissimo campo di Lima. I peruviani passano in vantaggio al 22' con Zambrano. Sette minuti prima dell'intervallo arriva però il pareggio albiceleste con il madridista Higuain. Inutili gli assalti dell' albicelesteste nella ripresa. Il risultato resta fermo sull'1-1.

 

Sullo stesso argomento