thumbnail Ciao,

La nazionale dei 'Tre Leoni' è alle prese con un virus contagioso che ha costretto Walcott a tornare a casa e Sturridge ad allenarsi lontano dai compagni.

Alla vigilia del match di qualificazione con l'Ucraina, il problema più grande in casa Inghilterra è un virus. La prima vittima è stata Theo Walcott, colpito da crampi allo stomaco e costretto a lasciare il ritiro prima del tempo. La patologia ha colpito anche Sturridge, ma Hodgson confida nel recupero.

Tuttavia l'attaccante del Chelsea ha dovuto lavorare lontano dal resto del gruppo per evitare che il contagio si estendesse a tutta la squadra. Per sopperire alle assenze - mancheranno anche Terry ed Ashley Cole - Hodgson ha convocato i giovani Lallana e Sterling ( entrambi alla prima chiamata in nazionale) più Livermore.

"Abbiamo comunque abbastanza giocatori per affrontare il match - dichiara Hodgson - . Ho aggregato alcuni giovani in modo che possano incominciare ad inserirsi nell'ambiente, a respirare quest'atmosfera. Spero che Theo si rimetta presto, mentre per quanto riguarda Sturridge il medico ha detto che domani potrebbe essere completamente ristabilito".

Sullo stesso argomento