thumbnail Ciao,

Il fantasista viola, dopo il pareggio della sua Nazionale contro la Polonia, si rammarica per l'occasione malamente sciupata a tu per tu con il portiere: "Chiedo scusa a tutti".

Stevan Jovetic chiede scusa. Il fantasista della Fiorentina, ieri in campo con il Montenegro nel match contro la Polonia, valido per le qualificazioni a Brasile 2014, ha espresso tutto il proprio rammarico per un'occasione malamente sciupata a tu per tu con il portiere, che avrebbe potuto regalare i tre punti alla sua Nazionale.

"Sto molto male, sono molto dispiaciuto per l'occasione fallita. Ho avuto tra i miei piedi un match-point ma non è andata nel modo previsto.- dichiara un avvilito Jovetic, che poi chiosa-Chiedo scusa a tutti".

Infine il montenegrino prova a guardare avanti e si proietta sul prossimo impegno, sulla carta decisamente abbordabile: "Adesso dobbiamo prendere punti e fare risultato contro il San Marino, non sarà facile, nel calcio moderno ogni squadra se la gioca "-avverte Jovetic.

Sullo stesso argomento