thumbnail Ciao,
Dall'Hampden Park all'Allianz Arena: le ultime 10 finali di Champions League

Dall'Hampden Park all'Allianz Arena: le ultime 10 finali di Champions League

Getty Images/Bongarts

La sfida più importante dell'anno sarà disputata il 19 maggio all'Allianz Arena di Monaco. Goal.com vi fa rivivere le ultime 10 finali di Champions.

L'Allianz Arena ospiterà la finale della Champions League 2012 il prossimo 19 maggio. Questo anno potrebbe essere da ricordare, visto che il Bayern Monaco ha la grande chance di diventare il primo team nella storia del torneo a giocare la finale in casa. Goal.com ha ripercorso qui sotto le ultime 10 finali di Champions League.

2-1
'Neverkusen' mai vincente


2002: Nello stadio di Glasgow Hampden Park, il Real Madrid affronta a sorpresa il Leverkusen. Davanti a 51500 spettatori i tedeschi hanno perso per 2-1 guadagnadosi il sopranome di 'Neverkusen'. Raul e Lucio hanno segnato in avvio, ma il fantastico goal di Zinedine Zidane ha regalato al Real Madrid il titolo.

3:2 (pen)
L'Italia domina l'Europa


2003: Old Trafford, 68,000 tifosi presenti per assistere alla finale tutta italiana fra Milan e Juventus. Sfida molto equilibrata, decisa solamente ai calci di rigore. I bianconeri si sono rivelati più nervosi dagli 11 metri concedendo il successo al Milan per 3-2. A decidere il rigore di Sheva.

3-0
L'anno delle sorprese


Nel 2004 due grandi sorprese hanno raggiunto la finale che si è svolta nella Arena auf Schalke. Nessuno si aspettava di trovare in finale Monaco o Porto. Davanti a 53100 spettatori il Porto di Jose Mourinho si è imposto per 3-0 grazie ai goal di Carlos Alberto, Deco, e Dmitri Alenichev. Per lo Special One si tratta della sua prima Champions League.

6-5 (pen)
Il Milan spreca un vantaggio di 3 goal


Nel 2005 l'incubo di Istanbul. Il Milan affronta il Liverpool nell'Ataturk Stadium. 69,000 spettatori hanno visto il Milan chiudere il primo tempo addirittura avanti 3-0, grazie ai goal di Paolo Maldini e la doppietta del centravanti argentino Hernan Crespo. Ma nel secondo tempo il Liverpool è riuscito a ribaltare il risultato in sei minuti grazie alle reti di Steven Gerrard, Vladimir Smicer, e Xabi Alonso. Il match  si è chiuso ai rigori e questa volta a spuntarla è stata la squadra inglese. Shevchenko protagonista decisivo nell'altra finale questa volta sbaglia il rigore decisivo.

2-1
La nascita del Barça


2006: L'anno dopo è il Barcellona a raggiungere la finale e ritrovarsi contro l'Arsenal. Davanti a 77500 spettatori allo Stade de France, i Gunners sono andati avanti con un goal di Sol Campbell prima che Samuel Eto'o e Juliano Belletti regalassero al Barça il successo per 2-1. Non sarà l'ultimo titolo degli spagnoli....

2-1
Inzaghi regala il titolo al Milan


2007: All'Olympic Stadium di Atene si consuma la vendetta rossonera. Dopo l'incredibile sconfitta nela finale del 2005, infatti, si ritrovano di fronte Milan e Liverpool. Questa volta davanti a 63000 spettatori i Rossoneri trovano il successo grazie ad una doppietta di Filippo Inzaghi. Inutile il goal di Dirk Kuyt per il Liverpool. Purtroppo questa è l'ultima Champions del Milan, ma non di una italiana...

6-5 (pen)
Lo United vince ai rigori


2008: Nel Luzhniki Stadium di Mosca, nella finale tutta inglese fra Manchester United e Chelsea sono i primi a spuntarla. Cristiano Ronaldo portò subito in vantaggio lo United davanti a 69,500 fan, ma Frank Lampard riuscì a trovare il goal del pareggio. La finale è stata così decisa ai rigori. John Terry ha fallito il proprio tiro dal dischetto che avrebbe regalato il successo ai Blues, poi l'altro errore del francese Nicolas Anelka ha permesso alla squadra di Sir Ferguson di vincere la Champions.

2-0
Il Barcellona vince di nuovo


2009: Il Manchester United ha la grande occasione di difendere il titolo conquistato l'anno precedente allo Stadio Olimpico di Roma. Davanti a 62500 spettatori il Barcelona trova il successo grazie al goal in apertura di Samuel Eto'o e la rete di testa di Lionel Messi. Si spengono così i sogni di gloria dei Red Devils, mentre possono festeggiare i blaugrana.

0-2
Milito stende il Bayern


Nel 2010 l'Inter torna in finale di Champions League. Davanti a 75000 spettatori al Santiago Bernabeu i nerazzurri stendono il Bayern Monaco per 2-0 grazie alla doppietta di Diego Milito, grande protagonista della stagione neroazzurra e del Triplete. Mourinho porta a casa la seconda Champions League ma a fine anno saluterà l'Inter.
3-1
Secondo titolo in tre anni per il Barça


2011: Nel nuovo Wembley con 87000 spettatori si ritrovano davanti Barcellona e Manchester United. I Red Devils sperano nella vendetta ma non andrà così. Il Barça trova il vantaggio con Pedro, ma arrivò subito il pareggio di Wayne Rooney. Ma Lionel Messi e David Villa regalano ai Blaugrana il secondo titolo in tre anni. Il Barcellona si conferma così la squadra più forte degli ultimi anni.



2012: Quest'anno la finale si svolgerà all'Allianz Arena nel fantastico impianto del Bayern Monaco che ha così la grande possibilità di giocare in casa la finale di Champions League. Dopo il successo per 2-1 sul Real Madrid i tedeschi hanno un leggero margine di vantaggio, ma non sarà facile fermare fuoricasa la squadra di Mourinho. Per adesso l'unica cosa certa è che la vincente affronterà in finale il Chelsea di Di Matteo.