thumbnail Ciao,

Latitante da dicembre 2011, è ritenuto un elemento centrale dell'indagine in quanto coinvolto nell'organizzazione che ha alterato match dei campionati 2009/2010 e 2010/2011.

Importante svolta nell'inchiesta sul calcioscommesse. Gli agenti dello Servizio Centrale Operativo e della Squadra Mobile di Cremona hanno arrestato Admir Sulic, ritenuto elemento centrale dell'indagine 'Last Bet'. Latitante da dicembre 2011, lo sloveno è finito in manette all'aereoporto di Malpensa.

Come si legge nella nota della polizia, Sulic "ha trascorso un lungo periodo di latitanza a Singapore in stretto contatto con altri esponenti di vertice dell'organizzazione transazionale, tra i quali un noto cittadino singaporiano" e hanno accertato che era sbarcato a Milano proprio proveniente da Singapore per costituirsi alle autorità italiane.

Lo sloveno, secondo le indagini, è coinvolto nell'organizzazione criminale composta da singaporiani e soggetti dell'area balcanica che tra le altre cose ha alterato match dei campionati professionistici italiani durante le stagioni sportive 2009/2010 e 2010/2011.

Sullo stesso argomento