thumbnail Ciao,

L'attaccante dei 'Galletti', che nel 2009 ero al primo anno con i pugliesi, dice: "Ero pure infortunato. Quella stagione segnai 10 reti, ero felicissimo".

Alla 'Gazzetta dello Sport', Cristian Stellini ha raccontanto tutti i retroscena di Salernitana-Bari . L'ex collaboratore di Antonio Conte ne ha avute un po' per tutti, ma Francesco Caputo, attaccante dei 'Galletti' non si preoccupa più di tanto.

"Ho la coscienza a posto - dice il giocatore, in quell'anno in forza ai pugliesi prima di passare in prestito, la stagione successiva, proprio ai granata - le dichiarazioni rilasciate da Stellini non mi preoccupano".

"Ai tempi (maggio 2009, ndr) avevo solo 19 anni, ed ero pure infortunato - continua Caputo - Ero al mio primo anno al Bari, avevo segnato 10 reti ed ero felicissimo".

Sullo stesso argomento