thumbnail Ciao,

L'avvocato del grande burattinaio di Scommessopoli ha rivelato che il proprio assistito starebbe collaborando con gli inquirenti di Cremona: "Stiamo esaminando anche gare di A".

Interrogatorio fiume questo pomeriggio a Cremona per Samir Gegic, capo dei cosidetti 'zingari', vero burattinaio del meccanismo conosciuto al grande pubblico con il nome di Scommessopoli.

Gegic, costituitosi a Milano due giorni fa dopo un lungo periodo di latitanza, così come anticipato nel primo pomeriggio dal suo legale, ha deciso di non avvalersi della facoltà di non rispondere.

La loquacità di Gegic davanti al Gip di Cremona Salvini ha costretto il magistrato a sospendere l'interrogatorio, che riprenderà domattina. All'uscita dagli uffici della Procura l'avvocato di Gegic ha rivelato: "Stiamo prendendo in esame tutte le partite che si sono contestate, anche di seria A''. Il calcio italiano trema.

Sullo stesso argomento