thumbnail Ciao,

L'avvocato dell'ex-giocatore, coinvolto nell'inchiesta, ha affermato che il suo assistito ha intenzione di rispondere alle domande che gli verranno rivolte.

Nel pomeriggio di oggi avrà inizio l'interrogatorio dell'ex-calciatore serbo Almir Gegic, costituitosi due giorni fa dopo un anno di latitanza, in quanto indagato nell'ambito dell'inchiesta su Scommessopoli. Il suo legale, Avv. Roberto Brunelli, al suo arrivo in tribunale ha parlato del suo assistito.

"Dopo tutto quello che è stato fatto per far sì che si potesse costituire di certo non si vorrà avvalere della facoltà di non rispondere. E' chiaro che è consapevole e contento di essersi costituito. Qual è la rete televisiva che gli ha offerto 5.000 euro per parlare dell'allenatore della Juventus Antonio Conte? Non la ricordo...".

Possibile che l'interrogatorio si possa non esaurire in una sola giornata e che quindi possa anche essere continuato nella mattinata di venerdì.