thumbnail Ciao,

Per Portanova il Tnas ha riconosciuto, come nel caso del mister bianconero Antonio Conte non l'illecito sportivo, ma l'omessa denuncia.

Il Tnas continua a ridurre le pene dei tesserati implicati nella vicenda Scommessopoli. Dopo Antonio Conte, infatti, anche il difensore del Bologna Daniele Portanova ha visto ridursi la sua squalifica nella giornata odierna.

Come evidenzia l'Ansa, infatti, il Tribunale Nazionale di Arbitrato dello Sport ha ridotto lo stop da sei a quattro mesi al centrale di Stefano Pioli, che dunque lo potrà riavere prima del previsto, rinforzando la retroguardia felsinea.

Il classe 1978 e Siena e Napoli aveva ricorso al Tribunale contro la sanzione inflittagli dalla Disciplinare e confermata dalla Corte di giustizia federale il 22 agosto nell'ambito del processo Scommessopoli che va avanti oramai dall'estate 2011.

Oggi tra l'altro è stata la giornata dello sconto di pena per il vice allenatore della Juventus Angelo Alessio. Per Portanova il Tnas ha riconosciuto, come nel caso del mister bianconero Antonio Conte non l'illecito sportivo, ma l'omessa denuncia.

Sullo stesso argomento