thumbnail Ciao,

La moglie del portiere azzurro difende la scelta del marito di schierarsi al fianco del tecnico bianconero sulla questione scommesse: "Antonio lo merita e Gigi non ha paura".

Gianluigi Buffon è sceso in campo ancora una volta e, senza alcuna remora, ha difeso a spada tratta il tecnico della Juventus, Antonio Conte, finito sul banco degli imputati nel processo sportivo su Scommessopoli.

Alena Seredova, moglie del portiere bianconero, ha rilasciato a 'Chi' alcune dichiarazioni in cui spiega la scelta operata dal marito: "Se Gigi ha intrapreso questa strada lo avrà fatto per un valido motivo. Antonio è un uomo che merita di essere difeso dai suoi ragazzi, ha dimostrato in questi anni il suo valore".

Quindi la showgirl ceca continua: "Gigi è un generoso, altruista, non è ipocrita da aver paura degli attacchi da parte dei media."

Insomma, quella della signora Buffon è una difesa a spada tratta non solo del marito, ma anche del tecnico con cui il portiere sembra aver davvero un rapporto idilliaco, specie dopo la trionfale stagione appena vissuta insieme sotto la Mole.

Sullo stesso argomento