thumbnail Ciao,

La Procura Federale ha intenzione di emettere i rinvii a giudizio il prossimo 25 luglio e di cominciare il processo il prossimo 2 agosto.

Dopo le audizioni, sarà tempo di deferimenti nell'ambito dell'inchiesta Scommessopoli. E, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, ce ne saranno tanti. Il giorno dei rinvii a giudizio dovrebbe essere quello del 25 luglio: sull'elenco ci saranno Antonio Conte ed il Siena, Semeraro ed il Lecce (la difesa dell'imprenditore non ha convinto affatto la Procura), con i salentini che rischiano la Lega Pro.

Tutte le documentazioni fornite dagli avvocati di Semeraro per cercare di smontare la tesi dei soldi versati dal presidente a Masiello ed i suoi amici non sono apparse affatto convincenti. Sembra invece poter avere qualche speranza di non essere direttamente responsabile il Siena di Mezzaroma.

Rispetto alle dichiarazioni precedenti il pentito Carobbio avrebbe rivisto il suo incontro con Coppola negli spogliatoi, che è quello che incrimina Mezzaroma. Il quale però resta sempre responsabile per Novara-Siena ed Albinoleffe-Siena.

Non dovrebbe invece destare grande preoccupazione la posizione del Napoli. L'avvocato di Gianello ha così parlato: "Non ha affatto aggravato la posizione della società, ha solo confermato quanto detto nel giugno del 2011. Credo che con una buona difesa il Napoli possa evitare anche la penalizzazione".

Ieri in Procura si è dovuto difendere anche il ds del Crotone Giuseppe Ursino, tirato in ballo da Turati a Cremona: nel mirino ci sono Crotone-Portogruaro e Grosseto-Crotone del maggio 2011. Si va verso la responsabilità diretta.

Sullo stesso argomento