thumbnail Ciao,

Il tecnico della Juventus è uscito dagli uffici della Procura Federale di via Po a Roma dove è stato ascoltato in merito ad alcune partite del Siena relative al 2010/2011.

E' durato quattro ore l'interrogatorio di Antonio Conte in merito all'inchiesta sul Calcioscommesse. Il tecnico della Juventus, entrato alle 15 presso la Procura Federale, è stato ascoltato per circa quattro ore dagli inquirenti in relazione ad alcune gare del campionato di serie B 2010/2011 nel quale allenava il Siena.

Intorno alle 19, l'allenatore dei bianconeri ha rilasciato alcune dichiarazioni all'uscita dagli uffici di via Po a Roma, mostrandosi visibilmente sollevato: "Sono contento, ho sicuramente chiarito tutto e sono totalmente soddisfatto", ha affermato Conte.

Da stasera, dopo aver solamente 'assaggiato' l'atmosfera della nuova stagione, il tecnico farà rientro a Chatillon: "Finalmente ho potuto raccontare la verità - ha detto l'ex centrocampista - Torno in Valle d'Aosta a fare quello che mi riesce meglio e vincere con la Juventus".

Nel frattempo, intervenuto a 'Rtl 102.5', Filippo Carobbio ha commentato la presunta strategia difensiva messa in piedi da Conte che farebbe leva su un litigio tra le rispettive consorti: "Può essere una cosa normale? Può essere una difesa logica? Però a me non interessa, io sono sereno", ha risposto il regista.

Sullo stesso argomento