thumbnail Ciao,

Anche Christian Vieri sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Cremona nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse.

E' stato un giorno molto triste, quest'oggi, per il calcio italiano, con i 19 arrestati nell'ambito dell'inchiesta portata avanti dalla Procura di Cremona riguardo al calcioscommesse. Anche nomi eccellenti fra i calciatori finiti in manette, come quelli di Stefano Mauri della Lazio e l'ex centrocampista del Genoa, ora al Padova, Omar Milanetto.

Ma secondo indiscrezioni riferite dalla Gazzetta dello Sport, sarebbe spuntato anche un altro nome eccellente fra i personaggi iscritti nel registro degli indagati: quello di Christian Vieri.

Il nome del 'Bobo' nazionale sarebbe venuto fuori in una telefonata, il cui contenuto è stato depositato nell'ordinanza del Gip Salvini, intercorsa lunedì 21 marzo 2011 fra Antonio Bellavista e Ivan Tisci, con quest'ultimo che, riferendosi alla partita Inter-Lecce giocata nel weekend, riferiva al suo interlocutore "di essersi recato a Milano e di aver appreso dai giocatori, ai quali si era unito Bobo Vieri, che la squadra dell'Inter aveva fatto dei danni in quanto tutti avevano scommesso sull’over per la notizia che si era sparsa in giro".

Sullo stesso argomento