thumbnail Ciao,

Il centrocampista ghanese è tornato a disposizione di Allegri dopo l'infortunio ma per ora ha trovato poco spazio in campo a causa dell'insorgere di alcuni malanni muscolari.

Superato il lungo infortunio, il ghanese Sulley Muntari è tornato a dicembre a disposizione dell'allenatore del Milan Massimiliano Allegri, ma finora non ha trovato lo spazio in campo che sperava, anche a causa di alcuni malanni muscolari e di una condizione non ottimale.

Il centrocampista, intervistato stamane dal canale tematico 'Milan Channel', si augura di poter avere così un ruolo più importante per la squadra nella seconda parte della stagione, ora che tutti i problemi fisici sembrano alle spalle.

"Io non vedo l'ora di tornare. Sono stato tanto tempo fuori a guardare i miei compagni e adesso è arrivato il momento di rientrare in squadra, di aiutarli e di fare bene. - ha affermato - I miei problemi? Sono rientrato velocemente ma ho avuto dei fastidi al polpaccio e alla coscia".

Ora l'africano sta bene ed è sicuro di potersi riprendere una maglia da titolare. "Ero un po' arrabbiato con me stesso. - ha spiegato - Ma ora sicuramente arriverà il mio momento per rientrare in campo e quando rientrerò non uscirò più. Spero di aiutare tutti".

Sullo stesso argomento