thumbnail Ciao,

Sabato inizia la Coppa d'Africa rassegna del continente nero che offre sempre un palcoscenico interessante. Abbiamo provato ad analizzare per voi quelle che sono le 16 candidate.

Se volete scommettere sulle squadre che sono impegnate nella prossima Coppa D'Africa, ecco per voi una piccola guida e la quota per la vittoria finale

GRUPPO A
SUD AFRICA: i “Bafana Bafana” allenati da Carlos Alberto Parreira sono i padroni di casa e conosciamo bene quella che possa essere la forza di una squadra in una competizione internazionale quando gioca davanti al pubblico amico. Outsider a 9.00. Una valida alternativa alle possibili prime della classe.
ANGOLA: è un calcio in crescita quello di lingua portoghese delle “Palancas Negras”, proprio perché l'ex colonia ha avuto la possibilità di mandare molti dei propri giocatori a calcare i campi del campionato lusitano e non solo. Manucho e compagni si giocano a 30.00.
MAROCCO: i “Leoni dell'Atlante” non ruggiscono più come una volta, anche perché le nuove generazioni non sono state all'altezza dei calciatori del passato. Oggi la squadra allenata da Taoussi Rachid può contare su giocatori che sono migliorati in Europa, come Benatia e Kharja. La quota è 15.00.
CAPO VERDE: uno dei paradisi sognati da molti di noi. Capo Verde però non è solo isola di vacanze su spiagge splendide, e per la prima volta la squadra allenata da Lucio Antunes mette piede alla fase finale di una Coppa d'Africa. Cenerentola a 50.00.

GRUPPO B
GHANA: una delle grandi favorite al successo finale. Il Ghana ha già alzato al cielo la Coppa d'Africa quattro volte e le “Stelle nere” vantano tra le loro fila un folto numero di calciatori che fanno la fortuna di molte squadre europee. Asamoah, Boakye e compagni sono in lavagna a 7.00. Bella quota!
MALI: il Mali è distratto dalle terribili vicende che lo stanno flagellando, ma il calcio potrebbe essere un valido sollievo per un paese che appena un anno fa concludeva il torneo al terzo posto. Nazionale in fase di rinnovamento che oggi si gioca a 15.00.
NIGER: una delle squadre materasso del torneo, i “Mena Boys” scenderanno in campo per la seconda volta nel torneo continentale confermando la qualificazione di un anno fa. Moussa Maazou e compagni faranno solo una breve comparsata. A giudicare dalla quota, sì. Vittoria finale a 150.00.
CONGO: i bookies non credono neppure in questa realtà che come Congo-Kinshasa si aggiudicò il torneo nel 1968 e si ripeté sotto il nome di Zaire nel 1974. Il giramondo francese Claude Le Roy guiderà una nazionale rappresentata appena due anni e mezzo fa dal TP Mazembe nella finale del Mondiale per club. Quota a 50.00.

GRUPPO C
ZAMBIA: ogni volta che citiamo lo Zambia ci viene in mente la sonora sconfitta (4-0) che inflisse alla nostra nazionale olimpica ai Giochi di Seoul del 1988. Sono loro i campioni d'Africa in carica e un anno fa sovvertirono ogni pronostico arrivando fino alla finale vinta contro la Costa d'Avorio ai rigori. Bis a 12.00. Da provare!
NIGERIA: i campioni olimpici del 1996 hanno sostenuto un profondo rinnovamento negli ultimi anni e sognano di ripetere quelle due vittorie ottenute nei tornei 1980 e 1994. Per Obi Mikel e compagni non sarà facile, ma se ci credete trovate la quota a 9.00.
BURKINA FASO:  c'è il belga Paul Prut alla guida di una nazionale che sta lentamente scalando il ranking mondiale e che sta crescendo per numero di talenti esportati e per qualità tecnico-tattiche. Miglior piazzamento il 4° posto nel 1998. Oggi si può scommettere sugli “Stalloni” a 40.00.
ETIOPIA: eccoci a quella che è in assoluto la cenerentola del torneo, almeno a giudicare dalla quota che le associano gli allibratori. L'Etiopia non è solo più un paese di grandi corridori, ma un successo nel calcio pare ancora lontano e una vittoria in Coppa d'Africa oggi si gioca a 200.00.

GRUPPO D
COSTA D'AVORIO: eccoci ai grandi favoriti della competizione. La squadra di Sabri Lamouchi cerca il riscatto dopo la sconfitta in finale dell'anno passato. Grandi speranze sono affidate a Didier Drogba e mentre impazza i toto-futuro su dove andrà a giocare l'ex Chelsea, lui pensa solo a vincere il torneo. Si gioca a 2.75.
TUNISIA: il 2004 verrà ricordato come l'anno dell'unico trionfo delle “Aquile di Cartagine” nella competizione africana. Il calcio che propone la nazionale allenata da Sami Trabelsi ha molte influenze europee, specialmente a livello tattico. Sarà una possibile sorpresa? Se ci credete, giocatela a 15.00.
ALGERIA: citi l'Algeria e ti viene in mente il “tacco di Allah” di Madjer o il successo sulla Germania ai Mondiali del 1982. Ma questa è una nazionale profondamente cambiata e nel 2012 non si era neppure qualificata. Anche per Fegouli e compagni il successo è a 15.00.
TOGO: ultimo ma non per ultimo il Togo degli “Sparvieri” Emmanuel Adebayor e compagni. È la settima volta che i gialli guidati da Six arrivano alla fase finale del torneo. La concorrenza nel girone sembra spietata e il successo appare un miraggio, con quota a 50.00.

SCOMMESSA
DEL
GIORNO

COPPA D'AFRICA AL VIA
Costa d'Avorio favorita a 2.75. Bir dello Zambia a 12.00

Subito 60€ di scommesse gratuite con BETCLIC
 

Segui le scommesse di Goal.com su Twitter

Sullo stesso argomento