thumbnail Ciao,

Bianconeri che al Franchi proveranno ad allungare ancora in classifica contro una Fiorentina che vorrà riscattare la brutta prestazione della scorsa stagione quando finì 0-5.

Sono bastate quattro giornate di campionato e la Juventus campione d'Italia è riuscità a conquistare un leggero vantaggio in classifica sulle inseguitrici. Il pari del Napoli a Catania e la sconfitta interna della Lazio con il Genoa hanno regalato alla squadra della ditta Conte-Carrera un leggero vantaggio in classifica che i bianconeri dovranno provare a a mantenere nel delicato impegno del Franchi contro la Fiorentina. Quella di Firenze sarà una sfida che vivrà anche su quella che è una rivalità che dura ormai da oltre 30 anni e su uno strascico vissuto anche durante l'ultima estate quando la Juve prima cercò di portare via Jovetic ai viola e poi si inserì nella trattativa per prendere Berbatov.

In campo, però, tutte queste situazioni verranno rapidamente dimenticate. Per la Fiorentina c'è la necessità di cancellare l'onta subita l'anno scorso quando si pensava di poter infliggere una punizione alla Juve e invece la sfida terminò 5-0 per i bianconeri. La sensazione è che stavolta sarà diverso, almeno in termini di punteggio finale, e che di quella partita anche un altro particolare non si dovrebbe verificare: il Goal. L'opzione, quotata da BetClic a 1.72, è da tenere con un occhio di riguardo visto che finora entrambe le squadre hanno sempre segnato: la Fiorentina l'ha fatto fin dalla prima gara di Coppa Italia disputata il 18 agosto, mentre la Juve aveva iniziato a segnare una settimana prima a Pechino nella gara di Supercoppa Italiana.

Gli attacchi sono in gran forma, la Fiorentina dovrebbe presentarsi in campo con Ljiajic e Jovetic in avanti. Mentre la Juve dovrebbe rispondere con l'uomo del momento, Quagliarella, e con Giovinco. Entrambe, inoltre vantano giocatori a centrocampo e in difesa in grado di proporsi anche in zona goal sia in fase di gioco attivo che passivo (punizioni, angoli, ecc).

Come detto, un anno fa fu la Juve ad imporsi bissando la vittoria ottenuta il 6 marzo 2010. Un altro successo bianconero oggi si gioca a 2.10. Per chi invece crede (o spera) che la Juve prima o poi perda la sua imbattibilità che in campionato dura da 43 partite, può provare il segno 1 che in questo momento viene quotato ad un incredibile 3.50. Per la cronaca, la Fiorentina non vince in casa dal 13 dicembre 1998, quando si impose per 1-0

Le Quote: Fiorentina 3.50, Pareggio 3.20, Juventus 2.10


SCOMMESSA
DEL
GIORNO
QUOTA MOLTO BUONA
Entrambe le squadre hanno sempre segnato: Goal a 1.72

Subito 60€ di scommesse gratuite con BETCLIC
 

Segui le scommesse di Goal.com su Twitter

Sullo stesso argomento