thumbnail Ciao,

Domani si gioca uno dei grandi classici del calcio mondiale, l'Old Firm, il derby di Glasgow tra i Rangers e il Celtic.

Quello di domani è un match dal sapore antico tra le squadre più titolate di Scozia visto che insieme le due formazioni di Glasgow hanno vinto 95 volte il campionato e 67 la Coppa di Scozia. Nelle ultime 2 stagioni, sono stati i Rangers a conquistare il titolo di campioni.

Questa settimana i Rangers non hanno giocato contro il St Johnstone e così hanno perso il loro posto in vetta al campionato proprio a favore del Celtic. Gli uomini di Walter Smith sono ora un punto dietro ma hanno due gare da recuperare. Nella loro ultima gara hanno spianato il Motherwell con un perentorio 4-1.



Ad Ibrox Park, i Rangers hanno perso alcuni punti nelle ultime gare, pareggiando con l'Inverness (1-1) e perdendo con l'Hibernian (0-3). Dopo questa battuta d'arresto, Naismith e compagni hanno risposto immediatamente superando l'Aberdeen per 2-0.

Per i Celtic, un pari ad Ibrox sarebbe dunque risultato da non trascurare. Gli uomini di Neil Lennon giocatori nelle ultime settimane sono cresciuti, avendo centrato due vittorie consecutive nel giro di pochi giorni, contro il St Johnstone (2-0) e il Motherwell (1-0).

A causa di due partite rinviate, i biancoveri hanno giocato ben 5 partite di fila in casa (2 vittorie e 3 pareggi) e la loro ultima trasferta risale al 14 novembre 2010 quando si imposero sul prato del St. Mirren per 1-9. Fuori, il Celtic ha registrato 6 vittorie e 1 sconfitta (in casa dell'Heart of Midlothian).

Nel primo scontro di questa stagione furono i Rangers ad imporsi al Celtic Park per 3-1. La scorsa stagione, i Rangers batterono i Celtic in 2 occasioni nella loro tana di Ibrox Park (2-1 e 1-0).

McCoist, tecnico dei Rangersm spera di recuperare Naismith ma può nuovamente contare su Beattie e Lafferty. Nel Celtic, invece, mancheranno capitan Brown, squalificato dopo l'espulsione rimediata con il Motherwell, e il sud coreano Ki Sung Yeung, impegnato in Coppa d'Asia con la sua nazionale, mentre Lennon ha a disposizione il neo arrivato Ljungberg, l'ex nazionale svedese che potrebbe anche vestire una casacca da titolare.

La gara resta molto equilibrata: la vittoria dei Rangers è pagata a 2.00, il pari a 3.30 e il successo del celtic a 3.35. Buone sono le quote dell'Over 2.5, a 1.85, e il Goal, a 1.70.

Sullo stesso argomento