thumbnail Ciao,

"La sconfitta? Non credo che ci debbano essere controversie o si debba parlare di errori. Cristiano ha semplicemente chiesto di tirare l'ultimo rigore".

Euro 2012 è ormai finito da diversi giorni ormai, eppure ci sono alcuni episodi che fanno ancora discutere. Uno di questi riguarda l'epilogo ai calci di rigore di Spagna-Portogallo.

I lusitani vennero eliminati nonostante una splendida partita nei 120', ciò che sorprese però e che tra coloro che hanno calciato i rigori finali non figurava Cristiano Ronaldo. A spiegare come sono andate le cose ci ha pensato il compagno di squadra Nani a il Times of India: "Non credo che ci debbano essere controversie o si debba parlare di errori. Cristiano ha semplicemente chiesto di tirare l'ultimo rigore, io ho detto all'allenatore che avrei accettato qualunque decisione. La cosa non mi sembrava un problema, certo non meritavamo di perdere così ma i rigori sono una questione di fortuna".

Il Portogallo è stata una delle più belle sorprese del torneo: "Noi siamo ovviamente delusi perchè abbiamo sfiorato un sogno, d'altro canto siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto. Abbiamo dato tutto e mostrato le nostre qualità, la Spagna ha solo avuto più fortuna di noi. Meritavamo di andare noi in finale ma siamo usciti a testa alta".

Sullo stesso argomento