thumbnail Ciao,

Gli azzurri, se avessero vinto Euro 2012, sarebbero saliti al terzo posto. Fondamentale non scendere al di sotto del sesto, in vista del sorteggio di Brasile 2014...

Secondi a Euro 2012, sesti nel ranking Fifa. E' il ruolino attuale dell'Italia che, se avesso vinto gli Europei, sarebbe salita sul podio, al terzo posto, dietro a Spagna e Germania e davanti a Uruguay, Inghilterra e Portogallo. Gli azzurri di Prandelli sono riusciti comunque a guadagnare sei posizioni, essendo partiti, ad inizio torneo, al dodicesimo posto.

Ora spazio alle qualificazioni mondiali, in un girone nemmeno troppo semplice, con Danimarca, Repubblica Ceca, Bulgaria, Armenia e Malta. Sarà fondamentale, come evidenziato dalla Gazzetta dello Sport, non scendere al di sotto del sesto posto nel ranking, in vista del sorteggio di Brasile 2014 (si rischia di non essere teste di serie, se qualificati).

L'Italia è rimasta fuori dal podio anche nel ranking Uefa, che non tiene conto delle amichevoli. Gli azzurri sono ancora quarti, alle spalle di Spagna, Germania e Olanda, quest'ultima 'graziata' dai risultati ottenuti nelle qualificazioni europee. Tale classifica servirà come riferimento per il sorteggio delle qualificazioni a Francia 2016.

Sullo stesso argomento