thumbnail Ciao,

Il portiere azzurro sottolinea quanto fatto comunque dagli azzurri in questi Europei: "Abbiamo dato tutto, il nostro è stato un grande torneo, è stata una bellissima cavalcata".

Commentare un ko per 4-0 non è mai semplice, specie per un portiere. Ma il capitano dell'Italia, Gigi Buffon ha preso con sportività la sconfitta, per quanto pesante, contro la Spagna stellare di Del Bosque. "Purtroppo non c'è stata partita - ha sottolineato - loro sono stati troppo superiori a noi".

Un po' di amarezza rimane, per quel traguardo che avrebbe potuto essere anche più importante, ma per il numero uno azzurro data la condizione della squadra era impossibile fare di più.

"Quando arrivi in finale vuoi sempre vincere,
- ha detto - ma oggi abbiamo affrontato un avversario dal valore inestimabile. Abbiamo dato tutto quello che avevamo, fare di più era impossibile".

Perdere contro una grande squadra, per quanto con un risultato molto pesante, secondo Buffon ci può stare. "Quando ti scontri con un avversario che sembra invulnerabile - ha spiegato il portiere azzurro - la sconfitta fa meno male e il rammarico è relativo".

Sullo stesso argomento