thumbnail Ciao,

Il fuoriclasse portoghese è dispiaciuto per l'eliminazione ai rigori ("E' una lotteria"), ma nel contempo orgoglioso per quanto fatto vedere dai suoi a Euro 2012.

"Mi sento triste. Perdere una semifinale ai rigori è sempre doloroso, ma è una lotteria. Il più fortunato vince": così Cristiano Ronaldo a fine partita, nel commentare l'eliminazione del Portogallo da Euro 2012. La corsa lusitana si ferma in semifinale, per mano di una Spagna non trascendentale.

"Penso che sia stato un buon torneo da parte nostra, abbiamo fatto molto bene - ha spiegato il portoghese ai microfoni dell'emittente SIC - Siamo tra le quattro squadre più forti d'Europa e la sola ragione per cui non abbiamo raggiunto la finale è che non siamo stati fortunati. Siamo fieri di quello che abbiamo fatto, ma siamo anche un po' frustrati, perchè sappiamo che avremmo potuto conquistare la finale".

CR7 non ha nulla da rimproverarsi: "Ho dato il mio meglio, sono soddisfatto di ciò che ho fatto. Meritavamo di essere in finale, ma c'è mancata la fortuna". L'asso del Real, che non ha fatto in tempo a battere il suo rigore, ha confermato che era "il quinto della serie" per i suoi. Fabregas gli ha tolto la gioia...

Sullo stesso argomento