thumbnail Ciao,

"La Francia gioca un bel calcio, sono convito che proverà a prendere l'iniziativa e non ci aspetterà passivamente, anche se poi tutto può succedere".

E' una vigilia ovviamente molto importante quella che si sta vivendo in casa Spagna. I campioni d'Europa e del Mondo in carica infatti, saranno impegnati sabato sera contro la Francia nei quarti di finale di Euro 2012.

Un appuntamento che mette di fronte due grandissime squadre e, a quanto pare, A Del Bosque le opzioni non mancano: "Ho ancora qualche dubbio, cercherò di scegliere per il meglio. Il problema sarebbe stato quello di non avere buoni giocatori che mi mettessero in difficoltà, fortunatamente non è così. La Francia? Affrontiamo un ottimo avversario, conosciamo le loro qualità, sono però moderatamente ottimista".

La Francia ha steccato nell'ultima uscita: "Gioca un bel calcio, sono convito che proverà a prendere l'iniziativa e non ci aspetterà passivamente, anche se poi tutto può succedere. Può contare su Benzema, uno che viene da una splendida stagione, anche Cabaye mi piace".

Il ct iberico non ha escluso la possibilità di riproporre Fabregas in attacco: "E' un'opzione, Cesc è un giocatore che può giocare in diverse posizioni".

Sullo stesso argomento