thumbnail Ciao,

Il portiere della formazione ellenica è sembrato decisamente fiducioso alla vigilia del match con la Germania, confidando soprattuto sul formidabile spirito di squadra greco.

Anche in questa edizione la Grecia è riuscita a stupire tutti. Molti davano infatti la formazione ellenica come una delle più deboli compagini arrivate in Polonia ed Ucraina, ma la qualificazione agli ottavi raggiunta dai greci ai danni della Russia ha lasciato tutti di stucco.

Ed è subito venuta alla mente la fantastica cavalcata della Grecia nell'Europeo del 2004, quando addirittura riuscì a vincere il torneo. Molti hanno azzardato subito somiglianze tra questa e quella formazione, in particolar modo riguardo lo spirito di squadra.

Il portiere Michalis Sifakis ha espresso le sue ottimistiche sensazioni alla vigilia del grande match: "Siamo dotati di una perseveranza unica, è una qualità piuttosto rara. Abbiamo un forte desiderio di vittoria, un talento che a volte può essere più efficace di qualsiasi altra qualità".

Il riferimento è proprio al torneo del 2004: "Se pensiamo all'Europeo che abbiamo vinto, probabilmente non ricordiamo nemmeno un singolo nome, perchè i 22 giocatori combattevano come un uomo solo. La Germania sarà la favorita, e noi non abbiamo certo le infrastrutture che hanno i tedeschi, ma il nostro talento e la nostra perseveranza ci aiuteranno a superare ogni ostacolo".

Sullo stesso argomento