thumbnail Ciao,

"Dopo la partita con la Danimarca ho sentito un sacco di scuse, questa cosa non va bene. Ora servono dei cambiamenti".

Arrivata a Euro 2012 con l'etichetta di favorita del torneo, l'Olanda in realtà ha racimolato solo tre sconfitte ed è uscita in maniera clamorosa già nella fase a gironi.

Una cosa difficilmente pronosticabile che Wesley Sneijder ha commentato attraverso le pagine di Voetbal International: "Dopo la partita con la Danimarca ho sentito un sacco di scuse, questa cosa non va bene. Solo due anni fa siamo arrivati secondi ad un Mondiale e adesso non ci siamo qualificati nemmeno ai quarti. E' una vergogna".

Il centrocampista dell'Inter si augura adesso interventi importanti: "Penso che ci saranno dei cambiamenti, non si può continuare così dopo un torneo del genere. Questa era l'ultima occasione per una generazione di calciatori che avrebbe potuto vincere ma non l'ha fatto. Non so quale sarà il livello della nuova Olanda, i giovani non mi sembrano ancora pronti".

Sullo stesso argomento