thumbnail Ciao,

Campione del Mondo nel 2010, Del Bosque, che in patria è apprezzatissimo non solo per la qualità del suo lavoro come ct ma anche per le sue doti umane.

L'Europeo non è ancora finito, la Federcalcio spagnola non ha però il minimo dubbio sulla bontà del lavoro di Vicente Del Bosque. Il ct iberico infatti, ha già firmato il rinnovo che lo lega alla Nazionale fino ai Mondiali del 2014.

Del Bosque, che nelle settimane precedenti non si era sbilanciato sull'ipotesi del rinnovo preferendo aspettare l'esito di Euro 2012, ha in realtà firmato dopo la partita con l'Italia. A convincerlo, è stato il presidente della RFEF Angel Maria Villar.

Campione del Mondo nel 2010, Del Bosque, che in patria è apprezzatissimo non solo per la qualità del suo lavoro come ct ma anche per le sue doti umane, percepirà uno stipendio molto simile a quello attuale. Questo perchè, come già detto nei mesi scorsi, per lui i soldi non sono un problema e conosce quella che è la situazione economica attuale.

L'ufficialità del rinnovo arriverà solo al termine dell'avventura a Euro 2012.

Sullo stesso argomento