thumbnail Ciao,

Il difensore della Juventus e della Nazionale manda un originale 'tweet' all'indirizzo di Arcore: "Così avrò un serio rivale in Italia, sennò sarebbe stato noioso...".

Andrea Barzagli sarà la novità sicuramente più significativa nell'Italia che che lunedì sera affronterà l'Irlanda per cercare di acciuffare all'ultimo respiro la qualificazione ai quarti degli Europei. Oltre a battere i 'Verdi' del Trap, gli azzurri dovranno sperare che nell'altro contemporaneo match non si verifichi il paventato 'biscotto' tra Spagna e Croazia.

Si teme infatti un 'remake' del tristemente famoso 2-2 con cui 8 anni fa Svezia e Danimarca ci mandarono a casa, anche se - interpellato sulla questione - lo stesso Barzagli va controcorrente rispetto all'opinione del 99% dei suoi connazionali.

"Io non ho dubbi - premette il difensore della Juventus - spagnoli e croati non faranno nulla del genere. Certo, è normale che vengano sospetti, però discuterne non serve a nulla. Nel 2004, vedendo il pareggio tra Svezia e Danimarca, non ebbi strane sensazioni e non mi sentii defraudato. Il 2-2 è un risultato che nel calcio può capitare...".

Ancora più originale il 'tweet' spedito da Barzagli @T_SilvaOfficial @acMilan: "Bravo presidente che hai deciso di trattenerlo. Così avrò un serio rivale in ITALIA, sennò sarebbe stato noioso". Insomma, si giocano gli Europei, ma il pensiero è sempre alle cose di casa nostra...

Sullo stesso argomento