thumbnail Ciao,

L'esperto centrocampista inglese confida anche nel rientro di Rooney: "Non vede l'ora di giocare, è fresco e speriamo possa darci quel qualcosa in più di cui abbiamo bisogno".

Il capitano dell'Inghilterra, Steven Gerrard, è soddisfatto del successo della Nazionale dei Tre Leoni contro la Svezia. Ma sa bene che da qui in avanti bisognerà migliorare se non si vuole tornare a casa prematuramente.
"Con la Svezia è stata una gara rocambolesca - ha detto - ma è stato importante aver conquistato i tre punti. Sono soddisfatto della vittoria, anche se abbiamo commesso degli errori".

A Gerrard non è piaciuta la gestione difensiva sui calci piazzati. "Le persone che capiscono di calcio - ha spiegato - diranno che se si concedono goal sui calci piazzati si torna a casa. E' stato l'unico errore commesso ieri, abbiamo pagato la mancanza di concentrazione e dobbiamo migliorare sotto questo punto di vista. Per il resto penso che abbiamo giocato meglio della Svezia".

Contro l'Ucraina la squadra di Hodgson riavrà Wayne Rooney, che ha saltato le prime due partite per squalifica. "Non vede l'ora di giocare, è fresco e speriamo possa darci quel qualcosa in più di cui abbiamo bisogno".

Infine Gerrard ha voluto elogiare la prestazione di Andy Carroll, suo compagno nel Liverpool, che ha segnato una bella rete di testa. "Nella sua carriera ha dimostrato sempre che se gli dai la palla giusta fa goal - ha affermato il capitano - Deve ancora lavorare molto, ma il suo è stato uno splendido colpo di testa".

Sullo stesso argomento