thumbnail Ciao,

L'ex-ct della Nazionale iberica, campione a Euro 2008, ha invitato gli uomini di Del Bosque a non sottovalutare gli azzurri, che possono contare su "un gran centrocampo...".

La Spagna, secondo i pronostici che vanno per la maggiore, parte favorita sull'Italia, avversaria di domani sera nel primo match del girone C di Euro 2012. Non tutti, però, la pensano così. Ad esempio, Luis Aragones, l'ex ct delle Furie Rosse che si laurearono campioni d'Europa nel 2008, appare di diverso avviso e sembra tenere in gran conto le chances italiane.

"Sarà difficile contro gli azzurri, non ci dimentichiamo che hanno vinto quattro Mondiali", ha spiegato Aragones ai microfoni dell'emittente radiofonica RMC.

"L'Italia è una squadra che ha giocatori importanti e un gran centrocampo. Tutti dicono che la Spagna è favorita, ma dovrà fare molta attenzione alla formazione di Prandelli". Così parlò il buon Luis, e forse Del Bosque farà bene a dargli ascolto...

Sullo stesso argomento