thumbnail Ciao,

Il bomber croato: "Sono in buona forma e mi sento bene. Spero di continuare così anche a EURO 2012. Mi auguro di giocare con la maglia croata come ho fatto con l'Everton"

15 goal in 22 partite con i Rangers Glasgow, poi il passaggio in Premier League all'Everton, dove ha realizzato 9 reti in 13 incontri: lecito aspettarsi che l'Europeo possa essere il definitivo trampolino di lancio di Nikica Jelavic, attaccante croato classe 1985.

Il centravanti di Capljina si candida ad una maglia da titolare per l'esordio della Croazia contro l'Irlanda di Trapattoni: "Sono in buona forma e mi sento bene. Spero di continuare così anche a EURO 2012. Mi auguro di giocare con la maglia croata come ho fatto con l'Everton, ma la cosa più importante è il modo di giocare della squadra".

Jelavic, nominato miglior giocatore del campionato inglese nel mese di aprile, con la maglia della Nazionale ha realizzato soltanto due goal, l'ultimo addirittura nel 2010. Il goal però non è un'ossessione per il bomber croato: "Non sento la pressione. E' una sfida per me e voglio fare del mio meglio a EURO. So che da un attaccante ci si aspetta che faccia goal ma la cosa più importante è giocar bene e vincere".

Sullo stesso argomento