thumbnail Ciao,

"A me la gioventù piace, è sinonimo di dinamismo e qualità. Ho preferito gente giovani a calciatori che avevano magari anche più esperienza".

E' una delle grandissime favorite di Euro 2012, il girone nel quale è stata però inserita, è di quelli durissimi. La Germania, se vuole arrivare in fondo alla competizione, deve superare ostacoli molto complicati come Portogallo, Olanda e Danimarca.

Lo sa bene anche il ct tedesco, Joachim Low, che ha così parlato alla vigilia della sfida con la Nazionale lusitana: "Il Portogallo è una squadra che ha la forza per battere chiunque. Può contare su giocatori molto forti, su gente che è protagonista nei più grandi club. Cristiano Ronaldo? Lui è fantastico, ma non dimentichiamo altre stelle del calibro di Pepe e Nani".

La Germania si presenta con la squadra più giovane del torneo: "A me la gioventù piace, è sinonimo di dinamismo e qualità. Ho preferito gente giovani a calciatori che avevano magari anche più esperienza. Quest'ultima caratteristica non conta più come qualche tempo fa. Stiamo bene, la pressione però c'è è normale. Sto ancora riflettendo sull'undici titolare per domani".

Sullo stesso argomento