La Croazia dice addio ad Olic: niente Euro 2012 per l'attaccante del Bayern Monaco

L'attaccante del Bayern Monaco ha accusato un infortunio di carattere muscolare che non gli permetterà di partecipare alla kermesse continentale.
La Croazia di Bilic dovrà fare a meno dell'attaccante del Bayern Monaco, ex-Amburgo, Ivica Olic, in occasione dei campionati europei di Polonia ed Ucraina che partiranno il prossimo 8 giugno. Ad annunciarlo è stata la stessa federazione croata.

Il giocatore ha accusato un infortunio muscolare dopo il match amichevole disputato sabato contro la Norvegia e pareggiato per 1-1. Al suo posto è stato convocato l'attaccante del Dnipro, ex-Blackburn, Nikola Kalinic, che ha già giocato 8 partite, segnando 4 reti, con la maglia della sua nazionale.

Dal punto di vista prettamente sportivo è una buona notizia per l'Italia di Cesare Prandelli, visto che Olic nel 2002 fu uno degli artefici della vittoria della squadra croata contro gli azzurri di Trapattoni nei mondiali nippo-coreani del 2002.