Diamanti ride! Il fantasista ha stregato Prandelli... Intanto lo 'scartato' Lodi' rosica: "Ci speravo eccome nell'Europeo"

Il giocatore del Bologna, complice l'infortunio di Montolivo, potrebbe partire per il torneo in Polonia e Ucraina. Il centrocampista del Catania si aspettava la chiamata del c.t.
Il momento delle scelte si avvicina. Il 29 maggio, il comissario tecnico della Nazionale Cesare Prandelli comunicherà la rosa definitiva per l'Europeo in Polonia e Ucraina. Tra un infortunio e l'altro, spunta una sorpresa a centrocampo: Diamanti! E Ciccio Lodi del Catania, escluso anche dai preconvocati, rosica un po'...

Diamanti sta diventando il pupillo di Prandelli. L'allenatore ne apprezza la duttilità: ottimo sulla trequarti, il fantasista del Bologna si destreggia bene anche come interno in un centrocampo a tre.

Considerati i problemi fisici di Montolivo (Europeo a rischio) il rossoblù potrebbe entrare nei ventitre convocati per il torneo.

Tema infortunati: a oggi non stanno bene nemmeno Chiellini, De Rossi e Giovinco. Tutti e tre, comunque, dovrebbero farcela. Il primo soffre per un problema muscolare; il secondo ha un dito della mano rotto; il genietto del Parma soffre per un problema al ginocchio.

Chi avrebbe voluto essere al posto di Diamanti è Lodi. Il centrocampista del Catania, sino all'ultimo, è stato in ballottaggio il trequartista azzurro. L'ha spuntata Alessandro e Ciccio ancora rimugina sulla fregatura...

"Mi sarebbe piaciuto andare all'Euopeo e ci speravo... Eccome se ci speravo! Putroppo non è andata così. Guardo il lato positivo della faccenda - scrive la 'Gazzetta' - prenderò questa esclusione come stimolo per fare ancora meglio il prossimo campionato".