thumbnail Ciao,

Gli Europei si avvicinano, il ct non sente però ancora la pressione: "In questo momento non c'e' ancora l'adrenalina, rimaniamo sereni e tranquilli per poter lavorare".

Sono giornate intense quelle che si appresta a vivere Cesare Prandelli. Lunedì 21 infatti, i giocatori pre-convocati per Euro 2012 si ritroveranno a Coverciano per il raduno.

Il ct Azzurro intanto, ospite della XV edizione del trofeo Fulvio Currò, ha spiegato cosa non gli è piaciuto del campionato appena concluso: "Di questo campionato - riporta l'Ansa - voglio cancellare le polemiche inutili e di cattivo gusto; mi e' piaciuto invece l'atteggiamento delle squadre sul piano comportamentale". 

Gli Europei si avvicinano, il ct non sente però ancora la pressione: "In questo momento non c'e' ancora l'adrenalina, rimaniamo sereni e tranquilli per poter lavorare".

Infine un accenno a Mattia Destro che è stato inserito nella lista dei 32 azzurrabili: "Come gli altri giovani, ha entusiasmo e voglia di fare".

Sullo stesso argomento