thumbnail Ciao,

E'tempo di Nazionale. Mercoledì sera, al 'Luigi Ferraris' di Genova, la formazione di Cesare Prandelli sfiderà gli Usa di Klinsmann in una gara amichevole in preparazione di Euro 2012.

Demetrio Albertini ha parlato delle prospettive degli Azzurri ai taccuini del 'SecoloXIX': "L’Italia è cresciuta molto grazie a Prandelli – ha detto Albertini al quotidiano genovese - Siamo cresciuti soprattutto a livello di squadra. Siamo molto soddisfatti ma ci manca ancora qualcosa perché l’obiettivo dell’Italia è vincere".

Il dirigente federale ha poi commentato le prospettive di crescita del soccer made in Usa: "E’un movimento in crescita. E’ ancora presto ma ora non vedo possibile che la nazionale americana possa vincere qualcosa. Gli manca l’organizzazione e il seguito mediatico che da loro hanno altri sport. Pensiamo alla Russia e ai Paesi dell’Est, dove pure il calcio è il primo sport, e alla fatica che fanno ad affermarsi a livello internazionale".

Sullo stesso argomento