thumbnail Ciao,

Il ct azzurro ha parlato delle condizioni del barese ed ha confermato che il giocatore ha tutte le intenzioni di far parte della spedizione che andrà in Polonia ed Ucraina.

Il prossimo giugno Cesare Prandelli con la sua Italia cercherà di fare un grande europeo a partire dalla partita di esordio contro i campioni in carica della Spagna. Per poter andare avanti nella competizione il ct azzurro, come affermato ai microfoni di Sky Sport 24, spera di poter contare su Antonio Cassano.

"Nel 2012 ci sarà l'Europeo, una competizione molto importante per me dal punto di vista professionale. Cassano? Gli dico di vivere questo momento con la massima serenità, attorniato dall'affetto di suo figlio e della sua famiglia. Tutto questo lo aiuterà a trovare la carica. In questo momento è più lui che tranquillizza me che viceversa. E' convinto che potremo fare un grande campionato europeo".

La conclusione è dedicata al campionato: "Non credo che sarà solamente una lotta tra Milan e Juventus, l'Udinese sta dando dimostrazione di avere continuità e grande qualità".

Sullo stesso argomento