thumbnail Ciao,
Guida alle città di Euro 2012 in Polonia e Ucraina: alla scoperta di Breslavia

Guida alle città di Euro 2012 in Polonia e Ucraina: alla scoperta di Breslavia

Storia, informazioni e curiosità sulle otto località che ospiteranno le attesissime sfide di Euro 2012 in Polonia e Ucraina.

BRESLAVIA, POLONIA
Popolazione: 632,996
(Area Metropolitana: 1,030,000)
Motto: 
Miasto spotkan
("Il luogo degli incontri")
Stadio per Euro 2012: Stadion Miejski (42,771)
Squadra Principali: Slask Wroclaw

Benvenuti a Breslavia per Euro 2012

Chiamata in polacco Wroclaw, la città è stata spesso oggetto di spartizione fra i vari Stati. Prima del 1945 ha fatto parte della Polonia, della Boemia, dell'Austria, della Prussia e della Germania, per poi ricadere definitivamente sotto la sovranità polacca. Conosciuta in Italia con il nome tedesco di Breslavia, come la maggior parte delle città polacche, ha dovuto riprendersi da anni di guerra e distruzione.

Storia

Adolf Hitler una volta definì Breslavia una 'città fortezza'. Quando l'armata rossa si mosse dall'Unione Sovietica verso ovest, questo però non impedì che la città fosse distrutta e rasa al suolo. La maggior parte della seconda metà del secolo scorso fu così dedicata alla ricostruzione dei favolosi palazzi della città.

In precedenza Breslavia era la capitale della provincia tedesca della Bassa Slesia Prussiana, mentre oggi vi abita un numero consistente di uomini d'affari giapponesi e coreani.

Se siete meravigliati per il fatto che lo stadio di Breslavia ha lo stesso nome di quello di altre città della Polonia, è perché 'Stadion Miejski' significa 'Stadio nuovo'. Così si usa da quelle parti.

Famosa per...

Un celebre quadro - Il Panorama di Raclawice (qui sotto) è un dipinto panoramico esposto in forma circolare. Esso costituisce una rappresentazione a 360 gradi della battaglia di Raclawice del 1794 fra le truppe russe e i ribelli polacchi.



Posti dove soggiornare
  • Ostello Babel: Proprio dietro l'angolo della stazione ferroviaria e a due passi dalla città vecchia, rappresenta la scelta più economica per chi dispone di un budget limitato, ma lenzuola, armadietti e internet vengono forniti.
  • Hotel System: Uno degli hotel più nuovi di Breslavia, è situato vicino al centro della città. Per chi dispone di un budget medio.
  • Hotel Monopol (a destra): Situato proprio nel centro della città, rappresenta l'opzione un po'più costosa e lussuosa. Si trova inoltre vicino al Teatro dell'Opera, se siete fra coloro che amano questo genere di cose.
Posti da visitare
  • Il Panorama di Raclawice: Il dipinto panoramico di cui abbiamo parlato sopra rappresenta l'attrazione turistica più famosa di Breslavia e un miracolo d'ingegneria, considerato che è stato realizzato nel 1794.
  • Ostrow Tumski (a destra): Un tour delle isole? In Polonia? Ebbene, fareste meglio a crederci. Ostrow Tumski è formato da un gruppo di isole sul fiume Oder ed è conosciuto per le belle cattedrali e per gli edifici storici, con lampade ad olio da portare in mano di notte per le passeggiate per le strade di mattoni davanti alle vecchie case.
  • Bed club: Non è un negozio di mobili, ma un night club. E probabilmente è uno dei più pomposi dell'Europa orientale - completo di mobili rossi e sciccosi mini Buddha. E naturalmente tanta musica.
Curiosità

Breslavia è stata scelta come Capitale europea della cultura per il 2016. Condividerà il titolo con San Sebastian, città del nord della Spagna.

Personaggio famoso

Manfred von Richthofen - alias 'Il Barone rosso' - è stato uno dei più celebrati piloti di guerra, ed è accreditato di 80 vittorie nei combattimenti aerei. Nato a Breslavia nel 1892, è considerato uno dei piloti più famosi di sempre. Fu abbattuto e ucciso nel 1918 nei pressi di Amiens.

Un tour delle isole? In Polonia? Ebbene, fareste meglio a crederci. Ostrow Tumski è formato da un gruppo di isole sul fiume Oder ed è conosciuto per le belle cattedrali e per gli edifici storici con di notte